Carnevale a Napoli, i baby Maria De Filippi e Costanzo piacciono anche a Selvaggia

Una coppia di bambini, forse fratelli, forse soltanto amichetti, che in occasione del Carnevale ha vestito i panni della coppia più famosa della tv italiana: Maria De Filippi e

16830692_10154336305255983_7332194341625225293_n

Maurizio Costanzo. Lei con tanto di occhiali e immancabile cartellina, lui persino con il cranio pelato.
L’idea originalissima viene da Napoli, e la foto dei due bimbi ha fatto il giro dei social network. Neanche Selvaggia Lucarelli è riuscita a resistere al loro fascino, e ha condiviso lo scatto con i suoi fan.

“Sesso tutti i giorni per sei mesi con uno studente”, prof condannata

Lo scandalo le aveva fatto perdere immediatamente il lavoro, così una giovane e avvenente insegnante aveva deciso di ‘riciclarsi’ come ballerina di lap dance. La nuova avventura professionale, però, è durata poco: Mary Beth Haglin, 24 anni, è in carcere dopo essere stata condannata per aver avuto una relazione decisamente piccante con un suo studente, un 17enne.

professoressa_sesso_studente_arrestata_18193521

A raccontare la vicenda è Metro.co.uk. La Haglin lavorava come supplente in un liceo di Cedar Rapids, nell’Iowa, e qui aveva conosciuto l’adolescente. In tribunale ha ammesso parzialmente le sue colpe: «Per sei mesi abbiamo fatto sesso tutti i giorni e ovunque: nella mia auto, nella sua, a casa mia e nella casa dei suoi genitori. Volevo interrompere la relazione, ma lui mi minacciò di dire tutto e così è stato». I giudici, però, non hanno accettato la sua tesi difensiva: la donna ha avuto una pena di un anno di carcere. Passerà 90 giorni dietro le sbarre e il resto dalla pena sarà sospeso con la condizionale.

Scopre che la figlia di 14 mesi ha il cancro dopo 50 visite: “Mi dicevano che ero iper protettiva”

Ha fatto sottoporre sua figlia a 50 visite diverse prima che i medici riuscissero ad individuare la diagnosi. Mel Stocks ha scoperto dopo numerosissimi esami che la figlia di soli 14 mesi era malata di cancro.
La donna di Barnsley, nel South Yorkshire, è stata più volte accusata di essere una mamma iper protettiva e di essere esagerata nei confronti della figlia.

bimba-visite-cancro_17175502

Mel non si è arresa e dopo oltre un anno di visite e dottori è stato scoperto che la sua bambina era affetta da un raro ceppo di leucemia che rende il cancro difficile da diagnosticare e da trattare.
«Non aveva appetito, era letargica, da mesi sembrava vivere in un continuo stato influenzale», ha raccontato la madre della bimba al Sun, «Ho una figlia più grande, quindi sapevo cosa potesse essere definito normale e consa no». La bimba dall’età di 9 mesi sudava spesso durante la notte, mangiava poco e aveva un atteggiamento insolito, solo che le visite evidenziavano piccoli problemi.
Mel ha insistito fino a quando alla bimba non è stato fatto un esame del midollo che ha portato alla diagnosi choc. Ora la bimba si sta sottoponendo a diversi cicli di chemioterapia in attesa di poter essere operata.

“Odio arrivare alle mani”. l’ex fidanzata smentisce Marcaccini pubblicando i messaggi privati

Andrea Marcaccini è al centro della bufera a causa delle nuove accuse della sua ex, Daniela De Jesus, che ha da poco pubblicato uno screenshot dei loro messaggi privati. Prima squalificato e poi riammesso all’Isola dei Famosi, l’uomo è stato denunciato per violenza privata, lesioni, sequestro di persona e stalking.

2259221_isola_100

“Ho passato un inferno con lui” aveva detto la De Jesus nel corso di un’intervista al settimanale Chi. Ieri il naufrago al centro delle polemiche ha dato la sua versione dei fatti: “Quando ho saputo di questa denuncia per me è stato un periodo di depressione….. una vergogna. Le cose non sono andate come ha detto lei. Voleva picchiare un’altra ragazza e mentre la tenevo siamo caduti”.
Ma la risposta della ex non si è fatta attendere, con la pubblicazione dei messaggi privati dei due, che per il loro contenuto sembrerebbero dare torto al naufrago.

D’Alessio al veleno su Sanremo: «Mi hanno usato. Io e Albano serviti come esca»

«A Sanremo non è stato fatto fuori D’Alessio, è stata fatta fuori una categoria di cantanti. Qual è la motivazione, quella di far vincere i giovani? Va bene, allora noi serviamo da esca, perché il programma senza di noi non li fa 11 milioni di telespettatori. Fiorella Mannoia è partita già protetta perché, a quel punto, chi salvavi? La giuria di qualità è normale che salvi la Mannoia, perché fa figo.

sanremo-2017-gigi-dalessio-la-canzone-che-ha-piu-senso

Fiorella è un’artista meravigliosa, ma è normale che se fra i giurati c’è Paolo Genovese, il regista di “Perfetti sconosciuti” e la colonna sonora è di Fiorella Mannoia, vorrà dire che gli piacerà, no? Allora le cose che a 20 anni non capivi, a 50 le capisci e non è che posso ingoiare tutto, ho deciso che se devo mandare affanculo qualcuno lo faccio. Non sono rimasto contento nei confronti del sistema Sanremo».
Gigi D’Alessio è ancora furioso per la sua eliminazione dal Festival di Sanremo ed esprime tutto il suo disappunto in un’intervista esclusiva pubblicata dal settimanale «Chi» nel numero in edicola da mercoledì 15 febbraio. Gigi D’Alessio commenta anche la presunta intervista nella quale avrebbe dichiarato di essere costretto a cantare per ancora 15 anni per risollevare le proprie finanze dopo una serie di investimenti sbagliati.
«Io non ho fatto nessun intervista, la gente pensa che mi sono svegliato a dire “devo cantare 15 anni perché mi servono i soldi”, ma non è così e purtroppo non ho potuto fermare questo flusso», spiega D’Alessio a Chi. «È una storia che risale a quattro anni fa, e molti sanno come stanno le cose. Qualcuno ha detto che sono andato a Sanremo per fare cassa, ma perché, ci pagano? Allora avrei dovuto fare il Superospite. Io ho solo detto che sono stato portato per mano in un investimento sbagliato, intorno a noi c’è sempre qualcuno pronto a fregarti. Ma ora non è che canto perché ho bisogno di soldi, canto perché a 50 anni cosa dovrei fare, mettermi su una spiaggia a prendere il sole?»

“Ha votato Trump, non ci posso credere”: lascia il marito dopo 22 anni di matrimonio

Secondo un recente sondaggio della Reuters, le recenti elezioni presidenziali Usa, che hanno visto il trionfo di Donald Trump, sono state causa di parecchie dispute all’interno delle famiglie statunitensi. Mai prima d’ora, infatti, la contrapposizione era stata così netta. Anche perché, con l’avvento del controverso tycoon di lontane origini tedesche, il dibattito politico non è più la solita contrapposizione tra repubblicani e democratici.

2256570_lascia_marito_22_anni_matrimonio_votato_trump

In alcuni casi i dissidi interni alle famiglie hanno portato a rotture drastiche. Chiedete, ad esempio, alla 73enne californiana Gayle McCormick, una guardia giurata in pensione, che ha lasciato e chiesto il divorzio dal marito dopo 22 anni felici di matrimonio. Ne parla anche il New York Times. Il motivo è molto semplice e la diretta interessata, riportata anche dal New York Post, lo ha spiegato così: «Ho scoperto che ha votato per Trump, per me è stato uno choc. Sono sempre stata una democratica con tendenze socialiste e non potevo accettare una cosa simile, soprattutto per quanto riguarda il sessismo di Trump. Ho sbagliato ad accettare cose, da giovane, che ora non posso più tollerare. Non voglio passare il resto della mia vita con un uomo che ha votato per Trump, anche se siamo stati sposati per così tanto tempo».