3
Loading...
Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Telefono in carica esplode mentre ascolta musica a letto: studentessa morta a 14 anni

Alua_Abzalbek_morta_cellulare_30113100

Si era addormentata ascoltando la sua musica preferita al cellulare attaccato alla corrente. Tanto è bastato alla batteria del dispositivo per esplodere sul cuscino e ucciderla. Così Alua Asetkyzy Abzalbek, una ragazza di Bastobe (Kazakistan) è morta a 14 anni. L’adolescente ha perso la vita sul colpo, come riporta il Mirror. Un’altra vittima del telefono in carica.,

I familiari l’hanno ritrovata nel letto la mattina dopo. Quando hanno chiamato i soccorsi, era ormai troppo tardi. A causarne il decesso sarebbe stata la batteria dello smartphone surriscaldata, che esplodendo avrebbe causato danni letali al cervello.

La polizia kazaka ha archiviato la morte di Alua come un tragico incidente domestico, ma non ha reso noto ancora la marca del cellulare. La famiglia avrebbe intenzione di fare causa all’azienda produttrice.
«Non riesco ancora a crederci. Siamo stati insieme fin dall’infanzia. È così difficile per me senza di te. Mi manchi tanto», il messaggio straziante della sua amica.

Telefono in carica esplode mentre ascolta musica a letto: studentessa morta a 14 anniultima modifica: 2019-09-30T20:46:52+02:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment