3
Loading...
Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Temptation Island Vip 2019, Alessia Marcuzzi alla conduzione. Quali saranno le coppie

alessia-marcuzzi

Alessia Marcuzzi è la nuova conduttrice di Temptation Island VIP 2019. Alla “Pinella” l’arduo compito di raccogliere l’eredità lasciata lo scorso anno da Simona Ventura. Su Leggo.it tutti gli aggiornamenti sulle coppie Vip che parteciperanno al programma che partirà a settembre.

Martedì sera duante la puntata speciale di Temptation Island 2019 è andato in onda il promo della seconda edizione del format versione VIP: alla conduzione quest’anno, al posto di Simona Ventura ci sarà Alessia Marcuzzi: «E’ nelle separazioni – recita la Marcuzzi nello spot – che si capisce la forza con cui si ama. Ha inizio un nuovo viaggio nei sentimenti. Ha inizio una nuova Temptation Island Vip. Ed io non vedo l’ora». Il reality dei sentimenti dedicato ai volti noti del piccolo schermo, andrà in onda a settembre, la data ancora non è stata stabilita, mentre le registrazioni partiranno ad agosto.
Bocche cucite anche sulle coppie Vip che faranno parte del cast, ma sembra essere data per certa la partecipazione di Nathalie Caldonazzo e Andrea Ippoliti, mentre è saltata quella di Alex Belli e Delia Duran, stando alle voci dei ben informati i nove mesi di storia tra i due sarebbero troppo pochi per creare dinamiche utili al programma. Dopo una lunga trattativa, riporta il settimale Oggi, pare che la produzione abbia preferito lasciare spazio ad altri personaggi. Sicuramente non ci saranno Jeremias Rodriguez e Soleil Sorgé, coppia nata durante l’ultima edizione de L’Isola dei Famosi. Tra i nomi invece che circolano troviamo: Lory Del Santo e Marco Cucolo, Rebecca Staffelli e Alessandro Basile, Teresa Langella e Andrea Dal Corso, Aida Yespica e Geppy Lama, Stefano Laudoni e Giorgia Crivello, Andrea Zelletta e Natalia Paragoni.

Temptation Island Vip 2019, Alessia Marcuzzi alla conduzione. Quali saranno le coppieultima modifica: 2019-07-31T23:02:46+02:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment