3
Loading...
Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Kim Kardashian, passione vintage

KIM-COVER

Se la parola “vintage” vi suggerisce cappotti della nonna e occhiali da sole della zia, non avete proprio capito niente. Il vintage che conta, quello che fa notizia è solo quello relativo a Kim Kardashian. L’ereditiera, socialité, influencer, imprenditrice bombastica ha una vera e propria passione per gli abiti di passate collezioni, che non manca di sfoggiare con orgoglio agli eventi più glamour, suscitando equamente approvazione e disgusto.

Può avere qualsiasi outfit in circolazione, ma lei preferisce i pezzi storici: prevalentemente abiti anni 80 o 90 delle migliori griffe in circolazione. Che sia un improbabile quanto esiguo bikini Chanel, un Gucci semplicemente nero, tanto lontano dalla nuova estetica della maison, un provocatorio Jean Paul Gaultier o un Givenchy trasparente (con tanto di buco che ne testimoni l’usura), Kim Kardashian non sta nella pelle per indossarlo.

Solo nell’ultimo anno, ha alternato lussuosi Versace d’archivio, disegnati nel periodo glorioso da Gianni, ad estrosi e provocanti Mugler. Alaia d’antan sono alcuni scenografici outfit da panterona che sembrano creati apposta per il suo fisico.
Dopo il Gaultier aderente con vista sul fondoschiena, Kim Kardashian ha sfoggiato al Met Gala due revisitazioni di pezzi d’archivio di Manfred Thierry Mugler. La cosa incredibile è che indossati da lei, questi Gucci sembrano essere senza tempo!

Kim Kardashian, passione vintageultima modifica: 2019-05-15T09:14:17+02:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment