3
Loading...
Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ciao Darwin, parla Deborah Bianchi, un’altra concorrente ferita: «C’è un grave problema di sicurezza»

ciao_darwin_deborah_bianchi_genodrome_incidente_30163532

Quello di Gabriele Marchetti, il concorrente di Ciao Darwin che rischia la paralisi dopo un incidente sui rulli durante la prova del ‘Genodrome’, non è un caso isolato. C’è anche una giovane ragazza romana rimasta ferita, seppur in maniera più lieve, a causa di una caduta durante la prova della trasmissione di Canale 5, condotta da Paolo Bonolis.

Deborah Bianchi, 27enne di Morena, alle porte di Roma, di mestiere fa la personal trainer ed è quindi una ragazza capace di essere sempre al top della forma fisica. Da due mesi, però, Deborah è bloccata in casa dopo aver riportato la frattura scomposta ad un piede durante le registrazioni della puntata, avvenute il 28 febbraio scorso. La giovane, a Il Messaggero, ha spiegato: «Quel giorno non lo dimenticherò mai: sono stata la prima concorrente a fare una discesa abbastanza ripida, ma sotto non c’era nulla e mi si è girato il piede. Sono rimasta a terra per un po’, poi mi hanno soccorsa e portata in ospedale a Tivoli. Dalla lastra è emersa una frattura scomposta e sono state operata all’Umberto I all’inizio di marzo».

Deborah Bianchi, da allora, è bloccata a casa e non può più andare a lavorare in palestra: essendo pagata a ore, l’infortunio riportato durante la partecipazione a Ciao Darwin le impedisce anche di avere uno stipendio da due mesi a questa parte. La convalescenza prosegue, dopo un periodo passato sulla sedia a rotelle ora Deborah si muove con le stampelle a ha iniziato un ciclo di fisioterapia. Quello che però la ragazza ci tiene a denunciare sono le mancanze dal punto di vista della sicurezza: «Dalla puntata successiva hanno messo la sabbia sotto quella discesa, segno che quelle cadute si sarebbero potute evitare già prima».

«La produzione ha subito preso contatti con la mia famiglia per la pratica di assicurazione» – ammette Deborah – «Sono stata vittima di un infortunio che poteva capitarmi ovunque, ma quello era un contesto televisivo per divertirsi. Per l’intrattenimento hanno sacrificato la sicurezza, potevano e dovevano fare di più». La 27enne romana, oggi, è ancora alle prese con i postumi dell’operazione: «Senza allenamento, ho perso forma fisica e questi ferri (una placca e sei chiodi) li dovrò rimuovere, dunque dovrò subire una nuova operazione. Non so se tornerò al 100%, ma comunque ci vorrà tempo. Senza Genodrome il programma fa ridere lo stesso, non serve vedere le persone che si ammazzano per far ridere».

Ciao Darwin, parla Deborah Bianchi, un’altra concorrente ferita: «C’è un grave problema di sicurezza»ultima modifica: 2019-04-30T22:25:50+02:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment