Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Fedez lascia la Siae e passa a Soundreef: “Così sostengo la meritrocazia”

Il rapper Fedez lascia la Siae e si affida a Soundreef per la raccolta dei suoi diritti d’autore. In conferenza stampa a Milano l’annuncio del cantante che ha spiegato «voglio sostenere chi fa trasparenza e fa della meritrocazia un valore fondante». L’ad di Soundreef,

fedez-soundreef-siae-860x450_c

Davide D’Atri, parla di «una scelta coraggiosa ma anche di innovazione dettata dalla voglia di cambiare il sistema che garantisce i più forti.» La decisione di Fedez riapre il dibattito sul monopolio Siae del diritto d’autore in Italia. Il 10 aprile scorso doveva essere recepita la direttiva europea Barnier che prevede l’apertura del mercato della raccolta e gestione del diritto d’autore anche ai privati. In segno di protesta Soundreef e più di 300 fra imprenditori e musicisti hanno consegnato una lettera al premier Matteo Renzi per chiedere la liberalizzazione e la fine del monopolio Siae.

Fedez lascia la Siae e passa a Soundreef: “Così sostengo la meritrocazia”ultima modifica: 2016-04-29T16:19:26+00:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment