Tutte le amiche si sposano e lei resta single, manager 31enne si uccide per la disperazione

Manager di successo a 31 anni, ma ancora single. Danielle Saul, di Manchester, non riusciva ad accettare l’idea che tutte le sue amiche si stessero sposando e facendo dei figli mentre lei non aveva nemmeno un fidanzato, così si è tolta la vita.

1639065_suicida-single

Danielle era considerata, come riporta il Daily Mail, una donna divertente e brillante, ma da qualche anno era caduta in depressione. La situazione sarebbe peggiorata dopo che aver ricevuto un rifiuto dal suo ex.
Dopo 3 giorni dall’incontro con il vecchio fidanzato, infatti, la donna è stata trovata morta nel suo appartamento. Dalle analisi è stato dimostrato che era ubriaca e ha deciso di farla finita ingerendo dei farmaci. La famiglia è disperata per la perdita: «Aveva solo bisogno di aiuto», ha detto la madre, Karen, «Lei aveva avuto un paio di relazioni a lungo termine, una delle quali era durata circa cinque anni fa. Ma lei provava ancora dei sentimenti per lui e ha trovato difficile la rottura». Sembra che la donna fosse molto stressata anche sul lavoro.

Litiga con il vicino per il parcheggio. La vendetta è incredibile…

Aveva discusso con il vicino per un parcheggio e se l’era legata al dito. La vendetta di Tanya Tobin, questo il nome della donna, è incredibile.
Accade a Basingstoke, in Inghilterra. Come riporta il sito Metro.co.uk, Tanya avrebbe inviato al vicino Matthew Terry un biglietto ricoperto di “pupù” di gatto con su scritto: “Le tue bugie odorano di merda di gatto”.

1639682_vicino

La donna avrebbe poi ammesso il fatto di fronte alla Corte di Basingstoke, che l’ha condannata a pagare una multa di 115 euro. Oltre ai costi del procedimento.
Il procuratore Fiona McMurray ha affermato: “C’è stata un’accesa discussione per un posto auto che ha portato a un assalto della signorina Tobin nei confronti del signor Terry”.
Tanya avrebbe dei problemi scaturiti dalla nascita del terzo figlio. La moglie di Terry, Maria ha commentato: “Ho paura a uscire di casa e di incontrarla”.

Sposata da 3 mesi, modella 25enne si uccide in casa: “Privata delle mie libertà”

Una vita spezzata a 25 anni. La modella Priyanka Kapoor Chawla si è uccisa per aver perso la sua libertà di donna dopo soli tre mesi di matrimonio. Un suicidio scoperto dalla polizia dopo le preoccupazioni manifestate dalla famiglia che non riusciva più a contattarla.

1638116_048620_10153711442341982_9056205499741812213_n

É stata trovata morta nella sua casa a South Delhi. Accanto al corpo una lettera con chiare accuse nei confronti del marito, Nitin Chawla, imprenditore di 35 anni. “Sposarmi è stata la cosa peggiore della mia vita – ha scritto la giovane modella – non potevo più uscire da sola o con le mie amiche e sono stanca di prendere botte”.
Una privazione di libertà che sarebbe stata unita a violenze domestiche da un uomo che non fu mai ben visto dalla famiglia di lei. L’uomo è stato arrestato dalla polizia che sta indagando prendendo spunto dalle parole di Priyanka.

Scrivere sms mentre si cammina in strada? Presto potrebbe essere reato: “Rischio carcere”

Quante volte vi capita di scrivere messaggini con il cellulare mentre si cammina? Presto potrebbe diventare illegale in New Jersey. La deputata dello Stato Pamela Lampitt ha introdotto una misura contro i ‘pedoni distratti’ che prevede fino a 15 giorni di carcere o 50 dollari di multa per chi scrive al cellulare mentre cammina.

pedoni_divieto_di_sms_in_una_cittadina_americana_19778

«I pedoni distratti, tanto quanto gli automobilisti distratti, rappresentano un potenziale pericolo per se stessi e per gli altri sulle strade», ha spiegato Lampitt. Gli esperti ritengono che la categoria rappresenti un problema crescente, con il numero di morti tra i pedoni in aumento a livello nazionale dall’11% nel 2005 al 15% nel 2014. E secondo un rapporto del Consiglio per la Sicurezza Nazionale, gli incidenti di pedoni non attenti che coinvolgono l’uso dei cellulari sono arrivati a quota 11.101 dal 2000 al 2011.

Paura all’Isola dei Famosi, Simona Ventura cade: “Ferita alla gambe e al naso”

Paura all’Isola dei Famosi per un incidente a Simona Ventura. La naufraga ex conduttrice infatti ha fatto una brutta caduta durante lo svolgimento della prova per eleggere il leader della settimana, ferendosi le gambe e il naso.

foto_Isola-dei-Famosi_Simona-Ventura

Piena di grinta ed energia come al solito, la Ventura si è comunque eroicamente rialzata portando a termine il percorso per poi, accompagnata, recarsi in infermeria per farsi medicare: “Sono contenta – ha confessato Simona – perché l’ho scampata bella e anche per l’accoglienza del gruppo. Questa è la mia nuova famiglia”. Uno spavento senza gravi conseguenza per la naufraga, dato che se l’è cavata con qualche taglietto e nessun danno al naso, che ha già operato tre volte.

Fedez infuriato su Twitter: “Prima fidanzato di Belen, ora suo stalker”

Prima l’hanno accreditato come nuovo fidanzato di Belen, poi come “Rifiutato” dalla showgirl e quindi corso a Miami per leccarsi le ferite e cercare una nuova “preda”.

fedez_fb

Le “indiscrezioni” sulla sua vita privata non sono piaciute a Fedez che dal suo account Twitter ha tenuto a specificare che con la showgirl argentina non c’è stato alcun tipo di approccio: “per i giornali di gossip – ha scritto il rapper – fino a ieri sarei stato fidanzato con Belen oggi sono il suo stalker! Domani magari molesterò Magalli su un pony..”.