Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Il figlio giocava notte e giorno a Fifa 16, poi la brutta sorpresa sul conto in banca

La passione per Fifa 16, il videogiochi di calcio targato Electronic Arts, era talmente forte da non fargli rendere conto di stare spendendo una fortuna.
O almeno fino a quando non è stato scoperto dal padre, che ha preso la drastica decisione di vietare per sempre i videogiochi da casa sua.

1492851_0160119_114414_01

E’ l’assurda vicenda riportata da ‘Metro Uk’ e raccontata da Lance Perkins, un uomo canadese che si è visto addebitare sul suo conto corrente quasi 8mila dollari, oltre 7mila euro, dopo che il figlio li aveva spesi tutti per giocare con Fifa 16.
“Questa storia mi ha buttato a terra – ha detto l’uomo – Letteralmente, mi ha distrutto. Sono rimasto allibito quando ho visto quanto mi era stato addebitato. Mio figlio pensava che si dovesse pagare una tantum, sta male quanto me, non pensava che ogni azione compiuta nel videogame mi sarebbe stata addebitata”. Dopo aver ricevuto il conto salatissimo, Perkins ha deciso che in casa sua non entrerà più niente che abbia a che fare con il mondo dei videogiochi: “In casa mia non ci sarà più una Xbox – ha concluso l’uomo – né un’altra consolle”.

Il figlio giocava notte e giorno a Fifa 16, poi la brutta sorpresa sul conto in bancaultima modifica: 2016-01-19T18:15:01+00:00da giorgio662015
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment